Posts Tagged ‘biblioteca’

15/16 e 22/23 maggio 2010. “La Fabbrica delle Parole”

La “Fabbrica delle Parole”. Laboratorio teorico-pratico ed esperienziale di scrittura creativa e lettura espressiva. A cura di Stefania La Via, Fabrizia Sala e Ornella Fulco.                                            

Palazzo del Seminario 15/16 e 22/23 maggio 2010

.

Scritto da il 24-05-2010 Commenti disabilitati su 15/16 e 22/23 maggio 2010. “La Fabbrica delle Parole”

17 ottobre 2009. La Biblioteca dell’Architetto. Spazi e luoghi per la cultura nella città contemporanea

La Biblioteca dell'Architetto

Scritto da il 17-10-2009 No Comments

15 febbraio 2009. Un libro per amico

Ore 17.30, palazzo del seminario – sala lettura “G.B. Amico” (A tutto volume)

Identità e prospettive della Biblioteca Diocesana “G.B. Amico”, a cura di don Liborio Palmeri

Dona un libro, apri una biblioteca, bilancio della campagna di cittadinanza attiva per la riapertura della Biblioteca, con la partecipazione dei librai che hanno aderito all’iniziativa;

Trailer di carta: dalla quarta di copertina al linguaggio cinematografico, con Pietro Vaglica per la rassegna Giovani conTesi 2009

La voce dei libri, lettura scenica sul tema del libro, della biblioteca, del leggere a cura di Stefania La Via e Ornella Fulco (Voci di Stefania La Via, Ornella Fulco, Giancarlo Cara)

“Il valore delle parole non sta in ciò che racchiudono ma in ciò che liberano”. Partendo da questo assunto fondamentale, attraverso le voci di Stefania La Via, Ornella Fulco e Giancarlo Cara, e a cura delle stesse Stefania e Ornella, la Fondazione Pasqua 2000, nell’ambito di “A tutto Volume”, mese di eventi in occasione dell’ inaugurazione della sezione per ragazzi “Il piccolo Principe” della biblioteca diocesana “G.B. Amico”, ha voluto dedicare un suggestivo incontro ai libri e alle biblioteche. Nella sala lettura, tra gli scaffali, gli armadi, il soppalco, trasformatisi in magico spazio scenico, dinanzi ad un pubblico commosso e partecipe, i lettori hanno dato voce con intensità alle pagine di grandi autori dedicati al libro e alla lettura: Pennac, Sciascia, Eco, Bradbury, Manzoni, Rilke, Proust e tanti altri. Tanti, come molteplici sono i percorsi di “biblioteconomia letteraria” che si potrebbero intraprendere, articolati e labirintici, come certe biblioteche. Un rapporto profondo lega la biblioteca all’immaginario comune. Non è semplicemente un luogo fisico ma più spesso un luogo della mente, deposito della memoria, spazio ideale da fissare come sfondo per un processo di trasmissione della conoscenza. (altro…)

Scritto da il 15-02-2009 Commenti disabilitati su 15 febbraio 2009. Un libro per amico