3 febbraio 2010. Missa pro defunctis

Nel 2005 per la prima volta abbiamo celebrato la messa in suffragio del ballerino Gene Anthony Ray (Leroy Johnson del film Fame di Alan Parker). L’aveva voluta con insistenza l’artista Marco Papa, amico di Gene Anthony e autore di un bellissimo progetto sul tema del successo e del fallimento, Dancing on the verge, che ancora sta portando avanti. Da allora abbiamo cominciato a pensare di dedicare ogni anno un momento di riflessione agli artisti defunti, in particolar modo quelli presenti nella nostra Collezione Di.ART; e di estendere la preghiera per tutti i nostri amici e benefattori che non ci sono più. Quest’anno abbiamo celebrato la MISSA PRO DEFUNCTIS nella chiesa dell’Itria al centro storico di Trapani (in via Garibaldi), ha presieduto don Piero Messana, ha cantato la messa in latino la Corale del Duomo di Erice. Abbiamo ricordato: Giovanni Biagio Amico, sacerdote architetto trapanese ; Gene Anthony Ray , ballerino; Alberto Gianquinto, artista di origini trapanesi presente alla Di.Art con l’opera “Presepio”; Paolo Minoli, artista milanese, professore di cromatologia all’Accademia di Brera, presente alla Di.Art con l’opera “Specchio magico”; Carmelo Zotti, artista veneto presente alla Di.ART con l’opera “Adamo ed Eva”; Enzo Camuto, artista trapanese presente alla Di.ART con l’opera “Il sacrificio dei Santi Cosma e Damiano”; Mario Cassisa, artista palermitano vissuto negli ultimi suoi anni al centro storico di Trapani, presente alla Di.ART con 5 opere; Pasqua Mirabella, docente di materie letterarie al Liceo Classico di Alcamo, benefattrice; Marilisa Adragna, volontaria della Biblioteca “G.B. Amico”; Silvana Manfredi, docente di Sacra Scrittura e amica del Seminario e della Fondazione; Caterina Stellino, esecutore testamentario dell’eredità Mirabella, artefice della nostra prima mostra ad Alcamo, benefattrice della Fondazione; Giancarlo Bini, musicista; Maurizio Cosua, artista ferrarese, che ha esposto l’inverno scorso nella collettiva Va-ga-bon-dare. E poi Gianluca Todisco, Giuseppa Di Vita, Puccia Pollina, Giuseppe Lo Calio, Giuseppe e Giuseppa Perino, Paola Roccia, Caterina Prezzemolo.

This entry was posted on mercoledì, febbraio 3rd, 2010 at 23:08 and is filed under VITA SPIRITUALE. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed. Both comments and pings are currently closed.

 

Comments are closed.