15 gennaio 2010. Personale di Mario D’Angelo

Fondazione Pasqua2000, dal 15 al 24 gennaio,  ha ospitato nella chiesa degli artisti – sant’Alberto – una bellissima mostra di Mario D’Angelo, artista trapanese che vive a Roma (classe 1975); questo nell’ambito del programma Sensi Contemporanei, che ha sviluppato il tema del tradimento a partire dall’opera di Harold Pinter, Tradimenti, messo in scena il 22 gennaio al teatro “Tito Marrone”  da Nicoletta Braschi, Enrico Iannello, Tony Laudadio per la regia di Andrea Renzi.

Titolo della mostra: BETRAYAL, serie fotografica rappresentante una sorta di storia ironica e al contempo lirica di tradimento amoroso che vede come protagonisti dei pesci; e SOMETHING IS ROTTEN IN THE STATE OF DENMARK, installazione videofotografica in cui le didascalie che compaiono tradiscono le immagini a cui sono collegate, mentendo sulla vera natura di esse.

Tags: , , , , ,

This entry was posted on venerdì, gennaio 15th, 2010 at 17:48 and is filed under ARTE, MOSTRE TEMPORANEE. You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed. Both comments and pings are currently closed.

 

Comments are closed.